L'ingrediente

L'ingrediente
...e ricordatevi sempre che l'ingrediente più importante di tutti è dividere il piatto con qualcuno che amate ....... penso che aggiunga alla ricetta un gusto speciale!

venerdì 10 giugno 2011

Antipasto di rinforzo


ingredienti per 4
200 g di fagioli bianchi di spagna
2 coste di sedano
200 g di code di calamaro
1 scalogno
1 cipolla grande fresca
2 sgombri grandi
300 g di farina gialla (per la polenta)
10 gamberetti freschi
10 pomodorini pachino
10 foglie di basilico gigante
500 g di farina 0
100 g di maizena
15 g di lievito di birra
100 g di olive verdi denocciolate
rosmarino q.b.
olio extra vergine d'oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

Preparazione
Preparare la polenta versando la farina gialla in 700 ml di acqua salata, fate addensare finchè non risulta completamente cotta, girando di tanto in tanto per evitare che si attacchi sul fondo della pentola. Appena sarà pronta,versatela in una teglia foderata di cartaforno e lasciatela raffreddare per bene. Ricavate dei cubetti di polenta e metteteli da parte.
Sciogliete in pochissima acqua il lievito di birra, lavorate con un pò di farina e lasciate riposare per 30 minuti. Aggiungete l'altra farina e l'acqua necessaria per ricavare un impasto liscio ed omogeneo. Dividete in due l'impasto, una prima parte sistematela in una teglia rotonda, ricoprite con qualche foglia di rosmarino e lasciatela lievitare coperta per almeno 2 ore. La seconda parte di impasto lievitato, lavoratelo con le olive denocciolate e ricavatene un panetto mobido da far lievitare finchè non raddoppi di volume.
Pulite accuratamente i gamberi, i calamari e gli sgombri. Mettete a cuocere a vapore i gamberi salandoli leggermente solo quando saranno cotti. In una padella sistemate lo scalogno tritato finemente  e soffriggete con un filo di olio, appena sarà leggermente dorato, aggiungete le codine di calamaro tagliate a pezzettini e lasciate rosolare, dopo qualche minuto aggiungete 1 bicchiere di acqua e lasciate cuocere per 10 minuti a fiamma bassissima. Controllate che non si ascughi mai completamente l'acqua, se necessario aggiungetene dell'altra, aggiustate di sale e di pepe, quindi aggiungete i fagioli ed il sedano tagliato a rotelline e lasciate amalgamare per qualche minuto. Spegnete e lasciate riposare ricoprendo con dell'olio. Mettete a sbollentare gli sgombri in un tegame ricoprendoli di acqua salata.
Appena saranno pronti, eliminate la pelle e tutte le spine. Tagliate la cipolla più sottile possibile (dovrà risultare velata!), quindi mescolate con la polpa di sgombro ed un pò d'olio, lasciate riposare per qualche minuto.
Preparate il pane e la focaccia infornando i due impasti in forno ben caldo a 250°C per 20 minuti.
Lavate accuratamente i pomodorini e saltateli in padella con pochissimo sale ed olio.
Preparate il vosto antipasto di rinforzo:
  • prendete un cubetto di polenta sovrapponetevi un gambero cotto al vapore, una foglia di basilico e completate con un pomodorino ancora caldo.
  • sistemate un pò di calamari con i fagioli e un pò di sgombro, irrorando di olio extra vergine di oliva.
  • completate con un pezzetto di pane alle olive ed un pezzetto di focaccia
Buon appetito!!!
Reazioni:

Nessun commento:

Posta un commento