L'ingrediente

L'ingrediente
...e ricordatevi sempre che l'ingrediente più importante di tutti è dividere il piatto con qualcuno che amate ....... penso che aggiunga alla ricetta un gusto speciale!

giovedì 10 gennaio 2013

Insalata russa

E' proprio vero, più le cose sono colorate più attirano l'attenzioni dei consumatori e a volte ci si ritrova catturati da quel prodotto che esposto nel banco frigo del supermercato sembra una pittura di Paul Klee tutta da mangiare, ma poi arrivati casa si trasforma in un anonimo cibo preparato dai tristi colori spenti e dal dubbio sapore.
Spesso questo succede anche con l'insalata russa pronta, comoda sicuramente, ma il cui sapore è sempre un terno a lotto! 
E allora perché non prepararsela a casa da soli con ingredienti freschi e senza conservanti?
Un bel risparmio dal sapore garantito che si conserva in frigo per diversi giorni.
ingredienti per 8
2 patate rosse grandi
4 carote medie
300 g di pisellini
2 uova grandi
150 ml di latte di soia
350 ml di olio di semi di girasole
1 lime spremuto
sale q.b.
Preparazione
Mondate le verdure e lavarle accuratamente, tagliatele a dadini e mettetele a scottare in acqua salata separatamente. Ricordatevi che i tempi di cottura variano in base al tipo di verdura, dovrete regolarvi più o meno così: 

  • per le carote 5 minuti
  • per le patate 7 minuti 
  • per i piselli 10 minuti

dovrete scolarle quando sono ancora ben sode e passarle sotto l'acqua fredda per bloccarne la cottura. Preparate due uova sode, eliminate il guscio e tagliatele a fettine sottili.
Preparate la salsa. Con un frullatore ad immersione frullate insieme il latte di soia, il succo di lime filtrato, l'olio di semi di girasole ed il sale. Ottenete la consistenza desiderata aggiungendo eventualmente dell'altro olio di semi .
Apro un inciso: per preparare questo tipo di salsa, cremosa come la maionese, dovrete regolarvi mantenendo il rapporto 1:2 tra il latte di soia e l'olio. Può succedere, però, che la consistenza della salsa risulti troppo lenta e questo dipende dalla composizione del latte di soia, a volte troppo acquoso. Aggiungendo poco olio alla volta otterrete la consistenza desiderata.
Mescolate le verdure e conditele con la salsa preparata, sistemate in una pirofila, livellate con una spatola e guarnite con le fettine di uova sode e dei ciuffetti di salsa.


Reazioni:

3 commenti:

  1. Cara Simona, complimenti per il blog

    Vogliamo invitarti a conoscere un nuovo modo di divulgare, condividere e cercare ricette on line. Viaggiando fra le più belle immagini, trovi l'ispirazione e condividi la tua passione.

    Visita adesso http://www.foodlookers.it

    Lo staff Foodlookers

    RispondiElimina
  2. Bella!!! E Buona!!! Hai proprio ragione, anch'io tutte le volte che l'ho comprata pregustandomela con gli occhi, ho ricevuto una cocente delusione all'assaggio!!! Ora che ho la ricetta col cavolo che la ricompro!!! Grazie mille!

    RispondiElimina
  3. Bravissima...anch'io ormai l'ho completamente dimenticata quella già pronta :)
    Un abbraccio :)a presto

    RispondiElimina