L'ingrediente

L'ingrediente
...e ricordatevi sempre che l'ingrediente più importante di tutti è dividere il piatto con qualcuno che amate ....... penso che aggiunga alla ricetta un gusto speciale!

martedì 31 maggio 2011

Pasticcini di semolino


ingredienti
16 cucchiai di burro sciolto
1 tazza di farina
2 tazze di semolino
1/4 cucchiaino di sale
1/4 cucchiaino di lievito
1/4 tazza di zucchero
3 cucchiai di cacao (facoltativi)
1 cucchiaio di acqua di fiori di arancio
7 cucchiai di acqua
zucchero a velo per spolverarli
60 g crema di nocciole (o frutta secca)


Preparazione
Mescolate la farina, il semolino, (il cacao), il sale, il lievito, il burro sciolto e lo zucchero fino ad ottenere un impasto sodo.
Aggiungete all'impasto l'acqua di fiori d'arancio con 7 cucchiai di acqua e bagnate fino a renderlo elastico ed omogeneo. Lasciatelo riposare per un' ora coperto ed in luogo fresco. Prendete un pezzetto di pasta, stendetelo sottile ed inserire un bel cucchiaio di crema di nocciole al centro dell'impasto ben appiattito in precedenza.
Richiudete bene su se stesso in modo da formare delle palline leggermente schiacciate .
Sistemate su una teglia ricoperta di carta forno e cuocete in forno preriscaldato a 170°C per 20 minuti finchè i biscottini risulteranno leggermente dorati. Cospargere di zucchero a velo prima di servire.
Reazioni:

Tiella melanzane e spigola

ingredienti
1 melanzana grande
1 spigola media
1 cipollotto
5 pomodorini datterino
250 g di farina
15 g di lievito di birra
1 cucchiaio di miele
olio extra vergine d'oliva
acqua q.b.
sale q.b.

Preparazione
Sciogliete con un pò d'acqua il lievito di birra, aggiungete il miele e mescolate con una parte di farina. Lasciate riposare per mezz'ora coprendo con un panno umido.
Prendete l'impasto ed aggiungete gradualmente la farina rimanente e l'acqua necessaria per realizzare un impasto liscio ed omogeneo. Aggiungete il sale alla fine e lavorate energicamente finchè non sentirete l'impasto rigonfiarsi tra le mani.
Coprite e lasciate riposare in un luogo asciutto e non ventilato per un'ora.
Preparate il ripieno. Tagliate a pezzetti la melanzana che andrete a friggere salandola leggermente, aggiungete i pomodorini e il cipollotto e lasciateli passire. Pulite la spigola e ricavate dei filetti eliminando tutte le spine. Riprendete l'impasto e sistematelo in una teglia leggermente unta sul fondo, mettete al centro le melanzane con i pomodorini e i filetti di spigola che avrete ridotto a pezzettini (ancora crudi). Ricoprite tutto con un disco di impasto rimasto e pizzicate la superficie con le mani ricche di olio di oliva, salate ed infornate per 20 minuti in forno preriscaldato a 180 °C (finchè non assumerà un colore dorato).
Reazioni:

Antipasto del pescatore



ingredienti:
300 g di alici freschissime
2 bicchieri di aceto di vino bianco
1 bicchiere di vino bianco
200 g di code di calamaro
300 g di fagioli borlotti (lessi)
3 coste di sedano tenere
1 cipollina fresca
olio extra vergine d'oliva q.b.
sale fino integrale q.b.
paprica dolce q.b.
pane casareccio q.b.

Preparazione
Pulite accuratamente le alici e marinatele con l'aceto bianco per 45 minuti. Pulite le code dei calamari eliminando la pellicina e lasciateli stufare con il vino bianco facendo evaporare tutto l'alcool. Aggiungete la cipollina tagliata a pezzettini ed un filo d'olio, appena sarà dorata aggiungete anche i fagioli e lasciate amalgamare per 8 minuti, mescolando di tanto in tanto.
Spegnete, aggiustate di sale ed aggiungete il sedano tagliato a pezzettini ed abbondate olio a crudo mescolando bene.
Preparate le alici, eliminate tutto l'aceto, irrorate di olio ed aggiustate di sale e paprica. Con il pane casareccio preparate delle bruschette sulle quali adagerete i fagioli con le codine di calamaro ed accanto le alici marinate. 
Reazioni:

lunedì 30 maggio 2011

Tortelli panna e peperoni


ingredienti
400 g di farina
5 uova
200 g di carne di pollo
200 g di carne di vitello
200 g di prosciutto crudo
100 g +3 cucchiai di parmigiano grattugiato
1 pizzico di noce moscata
250 g di panna liquida
2 peperoni medi (rossi e gialli)
1 scalogno piccolo
olio extra vergine d'oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.


Preparazione
Amalgamate la farina con due uova aggiungendo gradatamente dell'acqua tiepida.
Lavorate la pasta per un ottenere un composto omogeneo ed elastico. Lasciate riposare la pasta mentre si prepara il ripieno. Macinate la carne di pollo e la carne di vitello un paio di volte. La terza volta aggiungere anche il prosciutto crudo e macinate ancora una volta tutto insieme. Amalgamate la carne con tre uova, un pizzico di sale, uno di noce moscata, uno di pepe e i 3 cucchiai di parmigiano. Riprendete la pasta e stendete la sfoglia. Ricavate da questa dei quadratini al centro dei quali sistemerete una pallina di ripieno.
Richiudeteli su se stessi ed annodateli per ottenere la forma consueta.Lasciateli riposare per un'ora prima di cuocerli in abbondanteacqua salata.
Preparate il condimento tagliando a pezzettini i peperoni e lo scalogno e soffriggendoli a fuoco vivo per qualche minuto.Appena saranno dorati, aggiungete la panna, spegnete e lasciate riposare col coperchio per qualche minuto.Cuocete i tortelli e scolateli lasciandoli molto umidi, aggiungete il condimento e prima di portare a tavola un'abbondante spolverata di parmigiano.
Reazioni:

venerdì 27 maggio 2011

Frutta caramellata


ingredienti:
frutta mista di stagione q.b.
succo di limone q.b.
200 g di zucchero

Preparazione
Lavate e tagliate accuratamente la frutta, inseritela negli stecchi da spiedino e spremetevi sopra qualche goccia di limone.
Preparate il caramello mettendo lo zucchero in un pentolino, lasciando che si sciolga a fiamma molto bassa. Una volta che avrà raggiunto un bel colore dorato, irroratevi gli spiedini di frutta e lasciate raffreddare. 
Reazioni:

Cozze marinate


ingredienti
1 kg di cozze freschissime
un mazzetto di prezzemolo
3 limoni grandi non trattati
sale q.b.
pepe q.b.
olio extra vergine d'oliva q.b.

Preparazione
Pulite le cozze accuratemente con una retina, lasciatele ammollo in acqua salata per un'ora.
Mettele in padella a fuoco basso e lasicatele aprire.
Conservate il fondo di cottura filtrandolo da eventuali residui. Preparate una salsina  mescolando energicamente il succo dei limoni filtrato con il fondo di cottura, unite l'olio e condite le cozze che avrete disposto in un piatto con qualche ciuffetto di prezzemolo e una spolverata di pepe. Aggiustate se necessario di sale.
Reazioni:

Sofficiotti all'albicocca


ingredienti
250 gr di zucchero
250 grdi farina 00
130 gr di acqua
130 gr di olio di semi di girasole
3 uova grandi
una bustina di lievito
una bustina di vanillina
2 cucchiai di cacao

1 bicchierino di rum
80 g di marmellata di albicocche
150 g di cioccolato fondente
1 foglio di colla di pesce

Preparazione
Mettete nel robot le uova, sbattetele con lo zucchero fino a farle diventare spumose, aggiungere l'olio, l'acqua, il rum, la farina, il cacao ed infine il lievito lasciando andare a velocità massima per 8 minuti.
Imburrate uno stampo rettangolare, e versarvi il composto. Cuocete in forno caldo per circa 40 minuti, farà fede la prova stuzzicadenti. Lasciate raffreddare.
Preparate i sofficiotti farcendo la torta con la marmellata di albicocche e ritagliando con il copapasta dei mini tortini (in alternativa si possono utilizzare dei pirottini di carta).
Ricoprite tutto con una glassa al cioccolato ottenuta facendo sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente al quale avrete aggiunto 1 foglio di colla di pesce ammorbidito nell'acqua e poi strizzato benissimo.Guarnite con le praline.
Reazioni:

giovedì 26 maggio 2011

Crostata ai frutti di bosco



ingredienti
per la pasta frolla:
2 uova
250 g di farina
120 g di burro ammorbidito
120 g di zucchero
scorza di limone grattugiata
1/2 bustina di lievito per dolci

per la crema
450 ml di latte intero
55 g di amido di mais
120 g di zucchero a velo vanigliato
20 g di burro
4 tuorli

per la copertura
frutti di bosco misti
50 g di zucchero a velo

Preparazione
Preparare la pasta frolla impastando velocemente tutti gli ingredienti, ricavate un panetto liscio ed omogeneo e disponete in uno stampo precedentemente foderato con carta forno (oppure ben imburrato). Lasciare riposare in frigorifero per un'ora.
Preparate la crema mescolando i tuorli con lo zucchero a velo ed il burro ammorbidito, aggiungete poco alla volta l'amido ed il latte freddo. Mescolate con cura senza ottenere grumi fino a rendere il composto spumoso. Mettete sul fuoco per farla addensare, mescolando continuamente a fiamma bassa.
Appena la crema sarà pronta lascitela freddare completamente.
Infornate la crostata per 20 minuti in forno preriscaldato a 200 °C, utilizzate se necessario dei legumi (o delle sfere di porcellana) per evitare che si gonfi durante la cottura.
Lasciate raffreddare su una gratella.
Preparate la vostra crostata ricoprendo la frolla con la crema ed i frutti di bosco (precedentemente lavati ed asciugati) e spolverando con abbondante zucchero a velo.
Reazioni:

Alici marinate


ingredienti:
500 g di alici freschissime
1 bicchiere di aceto bianco
1 bicchiere di succo di limone filtrato
1 bicchiere di vino bianco secco
prezzemolo q.b.
peperoncino dolce q.b.
peroncino piccante q.b
olio extra vergine d'oliva q.b.
sale q.b.

Preparazione
Pulite accuratamente le alici ottenendo dei filetti , sciacquare sotto l'acqua corrente e lasciate scolare in una retina per  qualche minuto.
Marinatele nell'aceto unito al succo di limone ed al vino fino a ricoprirle completamente per 30 minuti.
Preparare il trito di prezzemolo ed il misto di peperoncini.
Scolate dalla marinatura le alici e sistematele ordinatamente in un piatto, condite con il sale, i peperoncini ed il prezzemolo, quindi irrorate con abbondante olio extra vergine d'oliva.
Reazioni:

Golosi alla crema di cocco


ingredienti:
4 uova
320 g di zucchero
330 g di farina 00

100 g di cacao amaro
170 ml d' olio di semi
170 ml di acqua

1 1/2 bustina di lievito per dolci
250 g di mascarpone
100 g di cocco grattuggiato fresco
100 g di zucchero a velo alla vaniglia

Preparazione:
Rivestite con la carta forno uno stampo rettangolare di 30 cm.
Inserite nel robot da cucina le uova insieme all'olio e all'acqua lasciando andare a velocità massima per 5 minuti.
Appena il composto risulterà omogeneo nel colore, aggiungete lo zucchero, ed un pò alla volta il lievito setacciato con la farina ed il cacao. Lavorate a velocità media per 10 minuti.
Versate il composto nello stampo ed infornare per circa 40 minuti in forno preriscaldato a 180 °C, abbassando la temperatura a 160 °C a metà cottura.

Rimuovete delicatamente la carta forno e lasciate raffreddare su una gratella.
Preparate la farcia, mescolando nel robot da cucina la polpa grattuggiata di cocco fresco con lo zucchero a velo ed il mascarpone, fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea (aggiustate di zucchero se necessario).
Praticate un taglio al centro della torta e farcite con la crema.
Ricavate dei quadrotti di 3 cm circa e sistemate nei pirottini di carta.
Reazioni:

Supplì


ingredienti:
1 kg di riso roma
1,5 l di passata di pomodoro
300 gr di macinato di vitello
4 salsicce di prosciutto
1 cipolla piccola
1 dado vegetale (saremme meglio utilizzare brodo vegetale fatto in casa)
5 foglie grandi di basilico
2 bicchieri di acqua
3 mozzarelle medie passite
4 uova
500 gr pan grattato
sale q.b.
olio evo q.b.
olio semi di girasole q.b. (per friggere)

Preparazione
Pulite la cipolla, dividetela in due e lasciatela dorare per qualche minuto, aggiungete il macinato e la salsiccia dalla quale avrete eliminato la pellicina e lasciate rosolare.
Appena la carne assumerà un aspetto sgranato, aggiungete la passata e lasciate cuocere lentamente finchè non sarà dimezzato il volume.
Prima di completare la cottura, aggiustate di sale, aggiungete il basilico a foglie intere (sarà più facile toglierle dopo) ed eliminate i pezzi di cipolla, lasciare cuocere per qualche minuto.
Aggiungete il riso ed il dado, mescolate e lasciate rosolare per 2 minuti. Aggiungete 1 bicchiere d'acqua e cuocete a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto per evitare che il riso si attacchi sul fondo. Dopo circa 5 minuti aggiungete l'altro bicchiere d'acqua e continuate la cottura. Ricordatevi che il riso dovrà essere piuttosto al dente, quindi assaggiatene un pochino e spegnete tutto quando avrà raggiunto questo livello di cottura. Lasciate raffreddare.
Preparate l'occorrente per creare i vostri supplì, sbattete le uova, tagliate a dadini la mozzarella e disponete in un piatto il pangrattato.
Prendete un mucchietto di riso pari al palmo della vostra mano, posizionate un pezzettino di mozzarella al centro e create delle polpette ovali. Passatele nell'uovo e rotolatele nel pan grattato.
Appena avrete completato tutti i supplì, friggeteli in abbondante olio finchè non saranno dorati.
Reazioni:

Rigatoni freschi alla spigola


ingredienti:
500 g di rigatoni freschi
1 spigola media
2 peroni friggitelli
1 spicchio di aglio rosso
4 foglie di basilico gigante
300 g di pomodorini freschi spellati
olio evo q.b.
sale q.b.
peperoncino forte q.b.

Preparazione
Pulire accuratamente la spigola ricavando 2 filetti. Mettete in un tegame la testa e le spine con un pò d'acqua ricavando un fumetto che filtrerete e metterete da parte.
Soffriggete leggermente l'aglio, appena dorato toglietelo dall'olio ed aggiungete i pomodori ed i peperoni tagliati a pezzettini, lasciate andare a fuoco vivo. A metà cottura aggiungete il fumetto ed aggiustate di sale. Prima di ultimare la cottura aggiungete i filetti di spigola, tagliandoli a pezzettini molto piccoli, riportate a fuoco vivo e lasciate cuocere per pochi minuti, quindi ultimate la preparazione con il peperoncino ed il basilico.
Cuocete la pasta, raggiungendo solo la metà della cottura, scolatela avendo cura di mantenere un  pò d'acqua di cottura, aggiungete il sugo preparato e lasciate mantecare per bene a fuoco vivo.
Reazioni:

martedì 24 maggio 2011

Lavori in corso..........

Molto presto il volume n°2 !!!


Reazioni:

Risotto al prosecco


ingredienti per 4:
8 tazzine da caffè di riso Carnaroli o Arborio
1 scalogno
1/2 l prosecco
120 g parmigiano Reggiano gratuggiato
olio extra vergine d'oliva q.b.
brodo vegetale q.b
riccioli di burro q.b.
pepe nero q.b
sale integrale q.b.


Preparazione
Tritare finemente lo scalogno, farlo appassire nell'olio d'oliva. Buttare il riso e far saltare qualche minuto a fuoco medio continuando a mescolare. Mettere il fuoco vivace e versare poco alla volta ma di continuo il Prosecco e far evaporare. Cuocere normalmente con il brodo, aggiustando di sale a piacere. Cinque minuti prima di fine cottura, aggiungere il parmigiano e mescolare bene. A cottura ultimata, spegnere il fuoco, aggiungere i riccioli di burro e mantecare bene. Servire all'onda con una bella macinata di pepe nero.
Reazioni:

lunedì 16 maggio 2011

Antipasto contadino



ingredienti:
150 g funghi chiodini
100 g polenta di mais (fredda)
300 g pane casareccio
50 g di parmigiano reggiano
100 g provola affumicata affettata
8 fiori di zucca
200 g cicoria ripassata in padella
1 spicchio di aglio
oloo evo q.b.
peperoncino piccante o pepe q.b
sale q.b.


Preparazione
A volte potrebbe capitare di dover inventare un piatto semplice, veloce  e con ingredienti che si hanno a disposizione  nella dispensa, magari anche preparati qualche giorno prima!
Vi propongo un antipasto gustoso da preparare velocemente.
Crostini di provola e fiori di zucca . Lavate bene i fiori di zucca, tamponateli delicatamente con carta assorbente e teneteli da parte. Sistemate sul pane casareccio le fette di provola affumicata adagiatevi sopra un fiore di zucca, ricoprite con un'altra fetta di provola e un filo d'olio extra vergine d'oliva ed infornate per 10 minuti in forno a 200 °C.
Crostini con la cicorietta ripassata. Scaldate la cicorietta in una padellina, aggiustando di sale, peperoncino ed olio. Ricoprite con la cicorietta le fette di pane, aggiungete qualche goccia di olio ed infornate per 10 minuti in forno a 200 °C.
Stelline di polenta con i funghetti. Stendete la polenta aiutandovi con un foglio di carta da forno fino ad ottenere uno spessore di 3 mm. Ricavatene delle stelline che ungerete con un filo di olio da ambo le parti, spolverate di parmigiano e ricoprite con i chiodini ripassati in padella.
Infornate per 10 minuti a 200 °C.
Reazioni:

lunedì 9 maggio 2011

Tartine rustichelle

ingredienti:
un rotolo di pasta sfoglia (fresca)
1 peperone rosso piccolo
5 pomodorini datterino
50 g di stracchino
olio di oliva  q.b.
sale q.b.
origano.q.b.

Preparazione
Lavate accuratamente il peperone ed i pomodori, ascugateli ed affettateli sottilissimi.
Conditeli con sale e l'origano e aggiungete pochissimo olio.
Accendete il forno a 250 °C.
Foderate una teglia con della carta forno, prelevate dal frigorifero la pasta sfoglia e ricavatene dei rettangolini. Ricoprite con i peperoni o i pomodorini e un pezzettino di stracchino.
Infornate per 10 minuti, appena saranno gonfi e dorati toglieteli dal forno e serviteli.
Reazioni:

Pomodorini mediterranei


ingredienti:
30 pomodorini ciliegino
250 g di ricotta fresca di mucca
50 g di pesto di basilico senza aglio

Preparazione
Lavate accuratamente i pomodorini, tagliate la parte del picciolo e svuotate delicatamente dei semi e del succo.
Sciacquateli bene sotto l'acqua corrente e metteteli ad asciugare capovolti per 20 minuti circa.
Preparate il ripieno mettendo nel robot da cucina la ricotta setacciata ed il pesto. Mescolate a velocità media per 5 minuti e riempite con il composto ottenuto una sacca a poche usa e getta, dalla quale taglierete la punta solo all'istante della farcitura.
Capovolgete i vostri pomodorini asciugandoli esternamente e farciteli con il ripieno completamente.
Sistemateli in un piatto completando la decorazione con qualche foglia di insalata freschissima e degli stecchini.
Reazioni:

giovedì 5 maggio 2011

Ricettario



E' in arrivo il volume n° 1 del ricettario:
 "finalmente il Pdf scaricabile" !!!!!

Reazioni:

lunedì 2 maggio 2011

Crostata alle fragole


ingredienti:
250 g di farina 00
1uovo + 1 tuorlo
125 g di burro
125 g di zucchero
1/2 bustina di lievito vanigliato
per la crema
7 tuorli medi
50 g di farina
150 g di zucchero
500 ml latte intero
20 g di burro
1 fialetta di aroma al gusto limone
per completarla
300 g di fragole fresche
1 bustina di gelatina chiara

Preparazione
Preparare la pasta frolla per la base, lavorando velocemente 1uovo+ 1 tuorlo, il burro fuso, la farina, lo zucchero ed il lievito.
Rivestire uno stampo per crostate del diametro di 20 cm con della carta forno e sistemare l'impasto. Lasciare riposare in frigorifero per mezz'ora, cuocetela a 200 C° per 20 minuti, lasciate raffreddare bene ed una volta eliminata la carta forno, sistematela su un piatto.
Preparare la crema mescolando i tuorli con lo zucchero e la farina e gradualmente con il latte evitando di formare i grumi. Mettere sul fuoco a fiamma bassa girando di tanto in tanto, avendo cura di aggiungere l'aroma al limone ed i 20 g di burro prima che la crema sia addensata completamente.  Lasciate intiepidire.
Lavate ed asciugate accuratamente le fregole, eliminando la parte verde, lasciatene intera una(che disporrete al centro) e le altre dividetele a metà.
Iniziate la composizione, ricoprendo con la crema e decorando con le fragole. A parte preparate la gelatina (seguendo le istruzioni, di solito ci vogliono max 5 minuti prima di poterla utilizzare).Versate la gelatina e riponete la vostra crostata in frigorifero per almeno 1 ora prima di servirla.
Un trucchetto......se decidete di preparare questo dessert delizioso, ricordatevi di farlo almeno il giorno prima, la crostata infatti, diventa ancora più buona con il passare dei giorni!!!!

Reazioni: