L'ingrediente

L'ingrediente
...e ricordatevi sempre che l'ingrediente più importante di tutti è dividere il piatto con qualcuno che amate ....... penso che aggiunga alla ricetta un gusto speciale!

venerdì 11 maggio 2012

Pesce spada in caponata



ingredienti per 4
2 tranci di pesce spada (piuttosto spessi)
8 zucchine
2 cipolline fresche
1 porro piccolo
1 spicchio di aglio rosso
sale q.b.
origano q.b.
peperoncino q.b.


Preparazione
Pulite i tranci di pesce spada eliminando la pelle e la spina e ricavatene dei bocconcini.
Tagliate le zucchine a tocchetti, il porro e le cipolle e lasciateli rosolare in padella con lo spicchio d'aglio in camicia. A metà cottura aggiungete i bocconcini di pesce spada e lasciate insaporire a fuoco vivo per qualche  minuto. Spolverate di origano e di peperoncino e aggiustate di sale.
Mi raccomando ... non può mancare una fetta di pane tostato (da usare come cucchiaio)  e un calice di vino bianco ghiacciato !
Reazioni:

Tonnarelli funghi e salsiccia



ingredienti per 4
400 g di tonnarelli freschi
3 salsicce norcine
500 g di funghetti misti
1 spicchio d'aglio
1 scalogno piccolo
1 carota piccola
1/2 bicchiere di birra chiara
prezzemolo q.b.
olio extra vergine d'oliva q.b.
sale q.b.
noce moscata q.b.
pepe q.b.


Preparazione
Pulite accuratamente i funghi e  scottateli in padella con uno spicchio d'aglio e un trito di scalogno e carota. Aggiungete la polpa delle salsicce (riducendola a pezzettini) e lasciate sfumare con la birra a fuoco basso. Appena il sughetto si sarà ristretto, aggiustate di sale, pepe e un pò di noce moscata. Spegnete e aggiungete il prezzemolo tritato.
Tuffate i tonnarelli in abbondante acqua salata e scolateli al dente.
Mantecateli in padella per qualche minuto facendoli insaporire bene con il sughetto di funghi e salsicce.
Buon appetito!
Reazioni:

Trota e gamberi all'arancia



ingredienti per 4
1 trota salmonata grande
8 gamberi rossi grandi
3 arance non trattate
4 fettine di lardo di colonnata (sottilissime)
olio extra vergine d'oliva q.b.
sale q.b.
pepe in grani q.b.


Preparazione
Prendete la trota e pulitela accuratamente eliminando la pelle e le spine, sfilettatela con un coltello ben affilato e ricavatene 4 filetti della stessa misura.
Pulite i gamberi rossi eliminando il filo e il guscio.
Tagliate a fette molto sottili 2 arance, con quella rimanente ricavatene il succo.
Lasciate marinare i gamberi e i filetti di trota in un'emulsione di succo d'arancia, olio, sale e pepe per 20 minuti.
Trascorso questo tempo, sistemate su una teglia un foglio di carta forno.
Preparate le porzioni disponendo in ordine su 3 fette d'arancia, il filetto di trota, i gamberi e la fettina di lardo di colonnata.
Irrorate di olio e aggiustate di sale e di pepe macinato al momento.
Lasciate scottare in forno per 8 minuti.  
Reazioni:

Spaghetti con la bottarga di muggine e carciofi



ingredienti per 4
350 g di spaghetti (o vermicelli)
60 g di bottarga di muggine 
2 carciofi
2 spicchi d'aglio
peperoncini a pezzi q.b.
prezzemolo fresco q.b.
olio extra vergine d'oliva q.b.
sale q.b.


Preparazione
Vi stupirete di quanta armonia si sprigioni gustando questi speciali spaghetti, una versione un pò insolita di mari e monti.
Prendete i carciofi, lavateli accuratamente ed immergeteli in una ciotola piena d'acqua  e succo di limone per una mezz'ora. Trascorso questo tempo, asciugateli con un foglio di carta assorbente, infarinateli leggermente, salateli e lasciateli rosolare in padella con un filo d'olio. 
Appena saranno cotti, riponeteli in un piatto ricoperto da carta assorbente e teneteli da parte.
Preparate l'acqua per la pasta e a parte fate imbiondire 2 spicchi d'aglio in abbondate olio d'oliva. Tuffate gli spaghetti e fate cuocere, scolateli al dente, quindi conditeli con l'olio insaporito dall'aglio , un'abbondante grattugiata di bottarga di muggine e i carciofi.
Completate spolverando con il peperoncino ed il prezzemolo.

Reazioni:

Tiramisù alle fragole





ingredienti per 4 
300 g di mascarpone
2 cucchiai di panna 
4 tuorli 
7 cucchiai di zucchero 
600 g di fragole
1 bicchiere di cointreau (o limoncello)
20 savoiardi
zucchero a velo vanigliato q.b.


Preparazione
Non sarà un tiramisù classico, ma di una cosa sono certamente sicura ... vi darà tantissima energia, insomma vi risolleverà in tutti i sensi.
Prendete le fragole e lavatele accuratamente, asciugatele con delicatezza e sceglietene 5 o 6 belle grosse che metterete da parte per la decorazione del dolce.
Prendete le restanti fragole e tagliatele a pezzi grossi, aggiungete 3 cucchiai di zucchero e il  cointreau e frullate per qualche minuto con un frullatore ad immersione.
Lasciate riposare per una decina di minuti la polpa ottenuta e se necessario aggiungete un pò di zucchero. Preparate la crema. Lavorate i tuorli con lo zucchero restante fino a farli diventare bianchi e spumosi, aggiungete il mascarpone e la panna e continuate a mescolare fino a rendere la crema vellutata e spumosa. 
Componete il tiramisù di fragole.
Sistemate sul fondo di una coppetta i savoiardi spezzati e irrorateli abbondantemente con la polpa di fragole, ricoprite con la crema e lasciate riposare per almeno un paio d'ore in frigorifero. Completate il vostro dolce decorando con  le fragole tagliate a fettine e spolverate con lo zucchero a velo. 





Reazioni: