L'ingrediente

L'ingrediente
...e ricordatevi sempre che l'ingrediente più importante di tutti è dividere il piatto con qualcuno che amate ....... penso che aggiunga alla ricetta un gusto speciale!

martedì 8 gennaio 2013

Lasagne in brodo

Rispetto al precedente post (Spigola allo zenzero con Salsa al melograno e Sale rosa dell'Himalaya), qui ci troviamo davanti ad un piatto tutt'altro che leggero!
Quando uno parla di lasagne, immagina subito quel timballo di sfoglie di pasta ripieno di mozzarella filante e ragù ricco, magari gratinato al forno sotto un bello strato di besciamella saporita! 
E invece no! Ci sono anche le lasagne in brodo! 
E qui nasce l'inganno: il sugo non c'è, il brodo solitamente è associato ai pasti leggeri, c'è anche il pollo che dopo tutto è carne bianca, quindi leggera.
Non lasciatevi tradire dalle apparenze, queste lasagne nulla hanno da invidiare a quelle classiche con il sugo, né per gusto né per carica calorica.
Vi presento un classico della tradizione molisana, facile da trovare sulle grandi tavolate delle feste natalizie.
ingredienti per 4
4 uova grandi
150 g farina di grano duro
250 g farina 00 
1 pollo intero
250 di scamorza
300 g di parmigiano reggiano
100 g di caciocavallo giovane
200 g di macinato di vitella
1  carota
1 costa di sedano
1 rametto di prezzemolo
1 cipolla bianca
noce moscata q.b.
pepe nero q.b.
sale q.b.
Preparazione
Pulite accuratamente il pollo, tagliatelo a pezzi, salatelo e preparate il brodo aggiungendo l'acqua e la carota, la cipolla, il sedano ed il prezzemolo. Lasciate cuocere lentamente per diverse ore.
Se vedete che il brodo si restringe troppo aggiungete una tazza d'acqua tiepida alla volta, sarà pronto appena vedrete staccarsi dalle ossa la carne. Lasciate raffreddare.
A parte preparate delle polpettine piccolissime con la carne di vitella aggiustata con sale, pepe, noce moscata e un po' di parmigiano (dovranno essere veramente microscopiche!).
Appena il brodo sarà ben freddo, raccogliete gli odori e la carne in un tegame  a parte, filtratelo e rimettetelo sul fuoco per una decina di minuti aggiungendo le polpettine.
Trascorso questo tempo, riponete le polpettine in un pentolino e copritele, filtrate nuovamente il brodo.
Preparate la sfoglia. Aggiungete le uova alle farine setacciate e mescolate, lavorate energicamente. Se necessario aggiungete dell'acqua per rendere l'impasto più elastico, ottenendo una palla liscia e omogenea, copritela con un canovaccio e lasciatela riposare 15 minuti.
In base a come vi trovate più comodi, riprendete l'impasto e  tiratelo a sfoglia sottilissima, io ho usato la mia imperia a mano!
Tagliate le sfoglie in rettangoli regolari della stessa misura e lasciateli riposare coprendoli con un canovaccio.
Riprendete il pollo, eliminate la pelle, tutti i nervetti, le cartilagini e le ossa ed iniziate a sfilacciare la carne ottenendo dei pezzetti piccolissimi (non dovranno rimanere dei bocconcini di pollo, ma dei veri e propri filamenti di carne).
Grattugiate la scamorza, il caciocavallo e il parmigiano reggiano. Riprendete le sfoglie di pasta e scottatele per un minuto in acqua salata, scolatele e lasciatele asciugare su un canovaccio.
Finalmente questa lunga preparazione volge quasi a conclusione, ma vedrete che per tutta questa fatica sarete ripagati pienamente!
Versate un mestolo di brodo sul fondo di una teglia, adagiatevi sopra le sfoglie e ricopritele con delle manciate dei formaggi grattugiati prima, degli sfilacci di pollo e un po' di polpettine, ricoprite con altre sfoglie e ripetete fino ad esaurimento degli ingredienti. Irrorate con un paio di mestoli di brodo (abbiate cura di lasciarne un po' per il completamento del piatto) ed infornate a 200 °C per 30 minuti.
Trascorso questo tempo, la vostra casa sarà completamente invasa da odori inebrianti, un signor "comfort food" a 5 stelle!
Ricavate delle porzioni, impiattate e completate aggiungendo mezzo mestolo di brodo caldo.
Buon appetito!!!


Reazioni:

2 commenti:

  1. Questa lasagna mi incuriosisce molto, ci proverò, è completamente diversa dal solito, un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. Ti piacerà tantissimo ;)!
    Un abbraccio a presto (^__^)

    RispondiElimina