L'ingrediente

L'ingrediente
...e ricordatevi sempre che l'ingrediente più importante di tutti è dividere il piatto con qualcuno che amate ....... penso che aggiunga alla ricetta un gusto speciale!

sabato 29 dicembre 2012

Pannacotta alle fragoline di bosco

E' sempre vero che nella semplicità sta la vera bontà!


ingredienti per 4:
800 ml di panna da cucina
20 g di colla di pesce
280 g di zucchero semolato
1 stecca di vaniglia bourbon
250 g di fragoline di bosco
100 ml di acqua
zucchero a velo q.b.


Preparazione
Mettete ad ammorbidire 15 g di colla di pesce in un acqua fredda per 10 minuti.
Versate la panna in un pentolino con 180 g di zucchero e la stecca di vaniglia incisa, portate ad ebollizione mescolando di tanto in tanto. Appena inizierà il bollore, aggiungete la colla di pesce ben strizzata e continuate a mescolare per alcuni minuti.
Spegnete e versate negli stampini. A parte fate sciogliere 100 g di zucchero in 100 ml di acqua, lasciate ridurre lo sciroppo di circa la metà, aggiungete 200 g di fragoline e continuate la cottura per 10 minuti.
Spegnete e frullate tutto con il frullatore ad immersione (se preferite potete filtrare
con un passino per eliminare i semini delle fragoline). Aggiungete 5 g di colla di pesce(precedentemente ammorbiditi nell'acqua) mescolate e lasciate intiepidire.
Versate lo sciroppo di fragoline sulla panna cotta e riponete in frigorifero per 5 ore.
Completate decorando con qualche fragolina fresca ed una spolverata di zucchero a velo.
Reazioni:

venerdì 28 dicembre 2012

Insalata Proteica

Una sferzata di energia ricca di proteine ed omega 3!


ingredienti per 4
4 uova (solo i tuorli)
320 g di pesce spada
400 g di pangrattato
2 limoni non trattati
senape dolce q.b.
pepe in grani q.b.
1 kg sale grosso
500 g di zucchero
insalatina novella mista q.b.
olio extra vergine d'oliva q.b.
olio di semi di girasole q.b.
sale fino q.b.

Preparazione
Pulite il pesce spada eliminando la pelle e la spina centrale. Sciacquatelo sotto l'acqua corrente, asciugatelo con un foglio di carta assorbente e mettetelo a marinare tra due strati di sale e zucchero opportunamente mescolati con la scorza del limone e il pepe
tritato per almeno due ore.
Rompete le uova separando l'albume dal tuorlo, prendete quest'ultimo e riponetelo con delicatezza in un pirottino riepito di pangrattato, ricoprite con altro pangrattato e lasciatelo riposare in frigorifero non meno di 30 minuti.
Terminato il tempo della marinatura, sciacquate il pesce spada eliminando completamente il sale, tagliatelo a dadini e irroratelo di olio d'oliva. A parte, iniziate a preparare l'insalata, aggiungete un po' di zest di limone, pochissimo pepe, qualche cucchiaino di senape dolce e i dadini di pesce spada. Mettete a scaldare l'olio di semi, prendete i tuorli dal frigorifero, spolverateli delicatamente dal pangrattato in eccesso ed aiutandovi con un cucchino, tuffateli nell'olio caldo per un minuto. Saranno pronti appena li vedrete dorare leggermente. Aggiungeteli all'insalata e servite subito.






Reazioni:

venerdì 21 dicembre 2012

Omino di cioccolato: un'idea golosa per Natale!

Ma quale Natale potrebbe mai essere senza cioccolato? Per la felicità dei bimbi (ma non solo!) ho pensato di trasformare una semplicissima torta, in un goloso omino tutto ricoperto di praline e cioccolato al latte.
ingredienti:
2 uova grandi
125 g di farina 0
125 d di zucchero a velo
65 g di acqua
65 g di olio di semi di girasole
2 bustine di vanillina
3 cucchiai di cacao amaro
1 bustina di lievito chimico
220 g di cioccolato al latte
20 g di burro
praline colorate per decorare q.b.

Preparazione
Per la preparazione di questa torta è fondamentale avere un robot da cucina, vi aiuterà a velocizzare ogni cosa. Accendete il forno a 100 ° C , lasciate scaldare ed imburrate lo stampo di silicone cercando di spalmare in maniera omogenea il burro.
Mescolate le uova con l'acqua, l'olio, la vanillina ed il lievito direttamente nel robot da cucina a velocità massima per 3 minuti. Aggiungete lo zucchero, il cacao e la farina e continuate a mescolare a velocità media  finchè risulterà spumoso e pieno di bolle.
Versate il composto nello stampo ed infornate per 25 minuti a 180°C. Assicuratevi che la torta sia completamente cotta facendo la prova con uno stecchino di legno. In caso contrario, lasciate stare per 5 minuti in più.
Lasciate raffreddare nel forno lasciando lo sportello leggermente aperto.  Preparate, quindi, la glassa lasciando sciogliere a bagno maria il cioccolato. Sformate la torta con delicatezza, riponetela su una gratella e versatevi sopra la glassa di cioccolato tiepida aiutandovi con una spatola liscia. Completate decorando con le praline a cioccolato ancora tiepido (servirà ad incollare perfettamente le decorazioni). Ed ecco a voi un delizioso omino di cioccolato! 



Reazioni: