L'ingrediente

L'ingrediente
...e ricordatevi sempre che l'ingrediente più importante di tutti è dividere il piatto con qualcuno che amate ....... penso che aggiunga alla ricetta un gusto speciale!

mercoledì 9 marzo 2011

Trilogy


Rose all'albicocca

Ingredienti
Colla di pesce 3 fogli (6 gr)
Panna liquida 500 ml
Vaniglia 1 baccello
Zucchero 150 gr confettura di albicocca 2 cucchiai


Preparazione
Mettere a mollo i fogli di colla di pesce in acqua fredda per circa 10 minuti e tagliare nel senso della lunghezza la bacca di vaniglia.
Mettete in un pentolino la panna e i 2 cucchiai di confettura, aggiungete la bacca di vaniglia incisa, lo zucchero al velo e scaldate a fuoco basso il tutto, avendo cura che non si raggiunga il bollore.
Strizzate bene la colla di pesce e immergetela nella panna, quindi mescolate fin quando non si sia sciolta completamente.
A questo punto, filtrate il composto per mezzo di un colino a maglie strette e versatelo negli stampini di silicone.
Lasciate riposare la panna cotta in frigorifero per almeno 5 ore prima di sformarla e decorarla.


Cestini al profumo di bosco

ingredienti:
cioccolato fondente 150 gr

pirottini di carta o di silicone
4 tuorli
100 gr zucchero a velo
50 gr farina
500 ml latte freddo
30 gr di burro 
vaniglia 1 baccello


Preparazione
Far sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria, avendo cura che rimanga costante
la temperatura e che non venga a contatto con l'acqua.
Versare il cioccolato fuso nei pirottini, ricoprendo l'interno della superficie.
Attendere quanlche minuto, quindi rovesciare su un foglio di carta forno e lasciare freddare a temperatura ambiente per 10 minuti ed in frigorifero per mezz'ora.
Trascorso questo tempo, sformare i pirottini di cioccolata e utilizzarli come dei contenitori .


Unite lo zucchero a velo ai tuorli fino al formarsi di un composto omogeneo e morbido. Aggiungete la farina setacciandola con l’apposito strumento e mescolando in continuazione con un mestolo di legno per evitare che si formino grumi. Quando la miscela risulterà liscia e morbida, versate lentamente il latte freddo, mescolando sempre.
Unite quindi la vaniglia dopo aver inciso con la punta di un coltello il baccello.
Portate il tutto ad ebollizione, su fuoco basso e mescolando sempre.
Al raggiungimento del bollore, abbassate la fiamma e lasciate cuocere:
potete regolare la densità della crema aumentando il tempo di permanenza in ebollizione da un minimo di 2 minuti ad un massimo di 4-5 minuti.
Versare la crema fredda nei pirottini di cioccolato e completare la preparazione decorando con mirtilli e more fresche spolverizzate con lo zucchero a velo e con una fragola glassata con il cioccolato fondente.



Reazioni:

Nessun commento:

Posta un commento